In Cina inizia la costruzione dello stadio più grande al mondo

William Vidoni

Share on facebook
Facebook
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Mentre la Cina registra nuovamente una crescita del PIL per il secondo trimestre del 2020, la squadra di calcio cinese Guangzhou Evergrande Taobao ha dato il via a un progetto da 1,7 miliardi di dollari per costruire lo stadio più grande al mondo, che dovrebbe essere completato entro il 2022.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: La Cina registra una crescita del PIL del 3,2%

Il progetto

Flower City” si chiamerà il nuovo stadio avrà un aspetto a dir poco “singolare”, essendo progettato con l’aspetto di un fiore di loto. Per la sua costruzione il gruppo Evergrande, proprietario della società di calcio, pagherà 12 miliardi di yuan, circa 1,7 miliardi di dollari.

Sarà la più grande arena di calcio al mondo con 100.000 posti, 16 ​​VIP suite private, 152 VIP suite, Area FIFA e altro, secondo ESPN.

Sorpassando così il Camp Nou di Barcellona dove gioca in casa l’omonima squadra catalana che grazie allo stadio genera ogni anno genera circa 144 milioni di euro secondo una ricerca di Deloitte.

Le ambizioni del Presidente

Il presidente Xia Haijun del gruppo Evergrande ha anche dichiarato che il nuovo stadio della squadra sarà pronto entro dicembre 2022. 

“Speriamo che lo stadio ospiti la cerimonia di apertura della Coppa d’Asia nel 2023. Costruiremo altri tre o cinque stadi di alto livello per il calcio professionistico con capacità da 80 a 100 mila posti in Cina. Lo stadio diventerà un nuovo punto di riferimento di livello mondiale paragonabile al Teatro dell’Opera di Sydney e al Burj Khalifa di Dubai, e un importante simbolo del calcio cinese per il mondo”

Xia Haijun presidente di Evergrande.

Guangzhou Evergrande è di proprietà di Evergrande, la più grande società immobiliare in Cina con un fatturato di 65 miliardi di dollari nel 2019.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Taobao in Cina decolla durante l’epidemia da COVID-19

Nel giugno del 2014, Alibaba ha rilevato la metà delle quote del Guangzhou Evergrande per ben 192 milioni di euro. L’accoppiata Jack Ma e Xu Jiayin nel 2015 ha assistito sugli spalti alla vittoria nella seconda AFC Champions League guidata da Felipe Scolari, dopo quella del 2013 sotto la guida di Marcello Lippi.

La squadra

La nuova struttura sarà la casa dei campioni cinesi in carica del Guangzhou Evergrande Taobao, mentre la stagione della Super League cinese 2020 ha appena vissuto il suo debutto finalmente, dopo un ritardo di cinque mesi a causa della pandemia di Covid-19. Inizialmente era previsto che il campionato iniziasse il 22 febbraio.

Foto di: Chiamarsi Bomber

Il Guangzhou, allenato da Fabio Cannavaro, vuole conquistare il nono titolo in 10 stagioni, ma potrebbe affrontare un difficile test a causa del nuovo formato introdotto per recuperare il tempo perso. 

Attualmente, il team Guangzhou Evergrande gioca nello stadio Tianhe da 58.500 posti, che ha attirato in media 46.000 fan a partita nel 2019.

Value China, società esperta nello sviluppo di Mini Program, è l’unico partner riconosciuto da Tencent in Italia.

Contattaci per avere più informazioni!

CREIAMO IL TUO VALORE CINESE – info@valuechina.net