Xuelong 2, la nuova nave rompighiaccio cinese

Redazione Value China

Share on facebook
Facebook
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Ecco le prime news e immagini ufficiali della nuova, imponente nave rompighiaccio cinese

Partita da Shanghai il 22 ottobre scorso, la nuova nave rompighiaccio Xuelong 2, fortemente voluta dal governo cinese, ha iniziato il suo tragitto e ha fatto pervenire agli organi governativi le prime immagini e notizie ufficiali.

nave xuelong 2
Fonte: High North News

Le tappe del progetto

Le foto aeree scattate il 15 ottobre scorso evidenziano la nave rompighiaccio in partenza dal porto di Shekou, nella città di Shenzhen, provincia meridionale del Guangdong.

Partita da Shenzhen, la nave Xuelong 2 (nota anche come “Snow Dragon 2“) si è diretta a Shanghai, da dove è ripartita il 22 ottobre.

Da Shanghai, l’imponente nave rompighiaccio dovrebbe dirigersi direttamente verso l’Antartide, per una serie di traversate di ricognizione e per condurre rilevamenti scientifici.

nave xuelong 2
Fonte: Wikipedia

Un progetto ambizioso

Pare che la nave Xuelong 2 si occuperà di condurre delle analisi scientifiche e rilevamenti nel Mare di Ross e nel Mare di Amundsen.

Per tale scopo, Xuelong 2 sarà raggiunta da un’altra nave, chiamata Xuelong. In tal modo, si assisterà ad una vera e propria collaborazione tra due navi rompighiaccio cinesi in Antartide.

nave xuelong 2
Fonte: US Naval Institute

Un settore in forte crescita

In campo navale e nella realizzazione di mezzi di evidente imponenza, la Cina continua a mostrare uno spirito di grande strategia ed innovazione.

Grazie a questi nuovi e moderni mezzi, il governo cinese sa di poter disporre dei metodi più efficaci per raggiungere zone del pianeta molto importanti per l’estrazione di risorse energetiche.

Ancora una volta, dunque, la Cina si dimostra particolarmente avanti, in tutti i sensi.



Se vuoi restare aggiornato sul paese del Dragone, segui e contatta Value China!



Può interessarti anche: