shenzhen-china-new-bunren-shop-footage-088642052_prevstill

Registra il tuo marchio in Cina: “chi prima arriva meglio alloggia”

Immagina di esser pronto a produrre e/o vendere i tuoi prodotti in Cina, il mercato più grande e profittevole per eccellenza. Hai però dimenticato un dettaglio fondamentale: non hai ancora registrato il tuo marchio in Cina. Quindi fai le tue ricerche, contatti degli esperti del settore ma ti dicono che il nome del marchio è stato già registrato ed il proprietario non sei tu, bensì un mega imprenditore cinese che produce e fattura utilizzando il tuo brand.

Cosa fare in questi casi? Le soluzioni sono due: iniziare una lunga e costosissima azione legale per avere il diritto sull’utilizzo del tuo marchio in Cina o porre fine ai tuoi grandi progetti nel grande dragone.  

Se non si agisce in tempo, è facile ritrovarsi in questa situazione. Sono moltissime le aziende europee che pagano migliaia di euro alle aziende cinesi per riacquistare il proprio marchio. Basti pensare che non solo le piccole e medie aziende, ma anche società del calibro di New Balance hanno dovuto combattere per riottenere i diritti del proprio brand. Il marchio di scarpe americano ha infatti lottato contro i produttori di beni contraffatti per ben due decenni, riuscendo a vincere la causa solo nel 2017. 

Tutto ciò ti spaventa? Non preoccuparti! Esiste una soluzione ai tuoi problemi, ed è quella di registrare il tuo marchio in Cina! La suddetta procedura sicuramente non è semplice, quindi è necessario prestare attenzione ad alcuni aspetti.

CLICCA QUI PER SCARICARE LA GUIDA GRATUITA SU COME REGISTRARE UN MARCHIO IN CINA

First-to-file

fonte: PA

Come già detto, l’unico modo per ovviare tutti i tuoi problemi è quello di registrare il tuo marchio in Cina. Fin qui tutto semplice ma, devi essere il più veloce a farlo!

In Cina infatti vale la legge del “first to file”, ovvero, il proprietario del marchio sarà colui che lo registrerà per primo, a prescindere che voi starete già vendendo i vostri prodotti in altri paesi da generazioni. Questa situazione non è estranea a Apple, il colosso della Silicon Valley, che nel 2012 ha dovuto pagare 60 milioni di dollari per riottenere i diritti del suo nome “iPad” in Cina, registrato in precedenza da un’azienda cinese. Oltre al costo dell’intera azione legale, la disputa tra le due aziende ha comportato lo stop delle vendite degli iPad targati Apple in alcune aree della Cina, uno dei loro primi mercati. 

Aziende note del calibro di Apple riescono facilmente a registrare o a riottenere i propri diritti. Non succede lo stesso per le piccole e medie imprese che, nel peggiore dei casi, in queste situazioni potrebbero rinunciare per sempre al diritto sull’utilizzo del proprio marchio cedendolo di conseguenza ad un contraffattore. 

Registrare il marchio in Cina: i rischi

fonte: law.com

Se vuoi fare business in Cina la protezione del tuo marchio deve essere la priorità assoluta e non ci stancheremo mai di ripeterlo. 

La protezione della proprietà intellettuale in Cina funziona diversamente rispetto all’Europa. La Cina infatti riconosce solamente i marchi registrati sotto la sua giurisdizione. Se non si registra il marchio in Cina, riottenerlo comporterà l’inizio di un processo legale estremamente costoso. Inoltre, vi è il rischio di perdere il diritto di richiesta di violazione, indipendentemente se i tuoi prodotti sono già venduti regolarmente in altri paesi con lo stesso brand.

La registrazione del marchio in Cina garantirà la protezione delle aziende dai fornitori del mercato grigio e dai venditori knock-off online, permettendo così il sequestro dei prodotti contraffatti da parte delle dogane cinesi. 

Rivolgiti a degli esperti

Possiamo assumere che la registrazione di un marchio in Cina non è di certo una passeggiata; ovviamente da soli sembra un ostacolo insormontabile viste le numerose difficoltà, ma a tutto c’è un rimedio! Value China è qui per questo! Vi supporteremo e, grazie ai nostri consulenti cinesi, riusciremo a rendere semplice questo percorso apparentemente difficoltoso.

Gioca d’astuzia, non perdere altro tempo, prima che i competitors mettano le mani sul tuo marchio!

Sei vuoi proteggere il tuo marchio ed iniziare il tuo business in Cina con il piede giusto, CONTATTACI.

Comments are closed.