soccer football player in red team concept holding soccer ball in the stadium

In Cina il primo mondiale FIFA per club nel 2021

Assegnato alla Cina il primo mondiale FIFA per club a 24 squadre. La Cina sembra essere stanca di accontentarsi del ping-pong e degli sport atletici e guarda sempre di più al mondo del calcio.

La Cina sembra essere stanca di accontentarsi del ping-pong e degli sport atletici e guarda sempre di più al mondo del calcio. Dopo l’acquisto dell‘Inter da parte del colosso Suning e gli sforzi dell’ex CEO Jack Ma per rendere la sua creatura Alipay lo sponsor degli eventi UEFA dal 2018 al 2026, il Paese di Mezzo alza l’asticella.

E’ di ieri la notizia secondo cui il consiglio della FIFA, riunitosi a Shanghai, ha assegnato alla Cina (unica candidata) l’incarico di dar il via alla prima edizione della Coppa del mondo per club. L’evento sportivo che si svolgerà tra la fine di giugno e luglio 2021 coinvolgerà 24 squadre da ogni angolo del mondo.

Fonte: Courrier Picard

Sebbene la notizia abbia fatto alzare le sopracciglia a molti club europei, il numero uno della FIFA, Gianni Infantino, l’ha definita una “decisione storica” ed ha espresso tutto il suo entusiasmo per una “competizione che ogni persona, ogni bambino e chiunque ami il calcio attenderà con impazienza”.

Al torneo parteciperanno 8 squadre europee, 6 sudamericane, 3 africane, 3 asiatiche, 3 nordamericane, una dall’Oceania ed una dalla Cina, il paese ospitante. A decidere i criteri di accesso ci penseranno invece le singole confederazioni continentali ma sicuramente c’è ancora tempo, e margine, per definire meglio le regole. Non resta dunque che aspettare il 2021 per il fischio di inizio!

Per essere sempre aggiornato sulle ultime news dal mondo Cina segui e contatta Value China!



Può interessarti anche:

Comments are closed.