workshop_valuechina

L’ospite cinese e la Cina: il Workshop

Il 7 maggio si è tenuto il workshop firmato Value China: “L’ospite cinese e la Cina”.

L’evento si è tenuto in collaborazione con Confcommercio Verona, presso una delle loro sale.

Gli ospiti, circa quaranta partecipanti provenienti da diverse aree, erano ristoratori, operatori turistici e albergatori, con l’obiettivo comune di aprirsi al mercato cinese.

Lo scopo, oltre che presentare il tema del crescente turismo cinese, era quello di supportare gli operatori nel loro percorso verso il paese del Dragone.

Il workshop ha avuto come relatori Luca Qiu e la collaborazione di Antonella Orlandi, Special Advisor di China QSC Program.

I temi

La presentazione ha accompagnato i presenti con slide descrittive, immagini e video che hanno reso partecipi tutti i presenti, generando interessanti spunti di discussione e curiosità.

Dopo aver smentito i cliché e gli stereotipi occidentali sulla cultura orientale, si è mostrato che il Paese del Dragone si discosta molto da ciò che comunemente si pensa della Cina.

Un iniziale viaggio tra storia e cultura, ci ha portato alle usanze e abitudini del turista cinese, del perché alcuni aspetti che per un occidentale possono passare in secondo piano, per un cliente cinese sono dei Must!

Si sono trattati i temi della trasformazione politica di questi ultimi tempi e del “New Normal”, la nuova linea guida che sta spingendo la Cina sempre più avanti.

I nuovi trend del turismo cinese (i FITs, gruppi sempre più piccoli ed i Millenials), oltre a diverse statistiche che riportano come la Cina si appresta a diventare il paese con più turisti al mondo già nel 2020.

Infine, si è dato un approfondimento, tenuto da Luca, sul mondo del digital e sulle trasformazioni che questo ha provocato nel paese del Dragone.

Trasformazioni a cui in Occidente non siamo, per il momento, abituati, ma che senza di esse diventa sempre più ostico il percorso verso la Cina.

La Cina di oggi si basa sui sistemi informatici, è un paese Mobile based, tutto viaggia tramite App (tra cui spicca il ruolo di WeChat) ed è un paese ormai cashless.

È di fondamentale importanza comprendere la customer journey del turista in modo da poter inserirsi strategicamente ed intercettare la sua attenzione.

Sei un operatore turistico e sei interessato ai nostri workshop o desideri approcciarti al mercato cinese? Allora segui e contatta Value China!

Potrebbero interessarti anche:

Comments are closed.