installa wechat

Wechat Pay sbarca a Fiumicino

Grande operazione di Welcome Chinese

Notizia importante per i cinesi in viaggio in Italia e, in particolare, che passeranno per l’aeroporto di Roma – Fiumicino.

Presso l’aeroporto romano è stato attivato il sistema Wechat Pay, portale di pagamento dell’omonima piattaforma di comunicazione sempre più diffuso in Cina e a livello globale.

Primo aeroporto italiano a offrire questo servizio

L’aeroporto di Fiumicino, dunque, diventa il primo aeroporto italiano ad organizzarsi per offrire un servizio molto utilizzato dai viaggiatori cinesi.

La disposizione di questo strumento di pagamento è avvenuta grazie alla collaborazione tra Lagardère Travel Retail Italia, Aeroporti di Roma e Wechat.

Un altro importante protagonista è Natixis Payment, società che si occupa della creazione di pagamenti innovativi, come le transazioni digitali.

All’iniziativa di Natixis Payment hanno aderito tutti i negozi del gruppo Lagardère presenti nell’aeroporto.

Tra questi, gli Aelia Duty Free Store, i negozi Relay, Montblanc, Pandora, Sunglasshut, Ermenegildo Zegna, Lacoste&Superdry, The Fashion Place e Michael Kors per il settore moda, ed Ajisen Ramen per il settore food.

Nuova funzionalità per un Welcome Chinese di successo

In questo modo, lo scalo romano è stato reso ancor più Welcome Chinese.

I cinesi in passaggio dell’aeroporto Fiumicino potranno effettuare transazioni tramite questo strumento di pagamento, già molto usato in Cina e in altri paesi.

Nello store di Michael Kors è già stato effettuato il primo pagamento con Wechat Pay. Al momento dell’acquisto, all’acquirente cinese è stata donata una targa di ringraziamento.

Al momento della “premiazione” hanno preso parte Fausto Palombelli, direttore Marketing e Sviluppo Aviation di Aeroporti di Roma, Giorgio Moroni, direttore commerciale di ADR, e Lucio Rossetto, AD di Lagardère.

Value China, azienda specializzata nel fare da “ponte” Italia-Cina, è sempre aggiornata sui più moderni sistemi di pagamento cinesi.

Se sei interessato e vuoi saperne di più, visita la nostra pagina e contattaci!

Potrebbero interessarti anche:

Comments are closed.