bmw-alibaba-auto-bestellungen-internet

Bmw in Cina: assistente vocale Alibaba incorporato

Bmw lancia l’assistente Tmall Genie di Alibaba

L’azienda automobilistica Bmw è pronta a lanciare un elemento davvero nuovo nel mercato delle auto in Cina.

Bmw, infatti, sarà la prima casa automobilistica a includere l’assistente Tmall Genie di Alibaba nelle auto vendute in Cina (disponibile su alcuni modelli selezionati).

Disponibile entro il 2019

La notizia è trapelata in seguito all’annuncio da parte delle due aziende, in occasione del Consumer Electronics Show 2019 a Las Vegas (8-11 Gennaio).

Stando all’accordo stipulato tra Bmw e Alibaba, si prevede che l’assistente vocale intelligente disposto da Alibaba sarà disponibile nelle vetture Bmw in Cina entro la fine del 2019.

Un dispositivo all’avanguardia

I clienti che già dispongono di un dispositivo Tmall Genie compatibile a casa potranno integrare l’ecosistema Alibaba in BMW Connected.

In questo modo, potranno così disporre delle varie funzioni in modo più comodo e semplice. Si potrà, ad esempio, richiamare gli appuntamenti salvati nell’agenda mobile di BMW Connected.

Un’ampia gamma di servizi inclusi

Grazie all’integrazione di Tmall Genie nelle auto Bmw, sarà possibile accedere a diverse funzioni già in uso a casa o in viaggio.

Ad esempio, Tmall Genie offre l’opportunità di fare ordini online, visualizzare i film in uscita al cinema, controllare il meteo o selezionare la playlist musicale.

Passi avanti nell’intrattenimento in-car

La partnership stabilita tra la casa automobilistica tedesca e il colosso e-commerce cinese segna notevoli passi avanti per quanto riguarda l’integrazione del servizio di controllo vocale intelligente.

Inoltre, questa notizia aprirà ad una vasta gamma di servizi di intrattenimento in-car ed eventuali optionals aggiuntivi per i conducenti.

Comments are closed.