buy

Inizia il conto alla rovescia per il Single’s Day, la giornata dello shopping cronico

Si avvicina il momento magico per l’E-commerce ed è scontro all’ultimo sangue tra i due giganti del commercio online

La guerra dell’E-commerce per il Single’s Day (11/11) comincia con la lotta per le risorse dei fornitori: i marchi stanno affrontando una scelta difficile tra Tmall e Pinduoduo, due tra le principali piattaforme cinesi b2c dove, ad oggi, sono migliaia i brand mondali che hanno aperto un loro store.

Tmall inizia a fare pressione sui marchi affinché scelgano tra Tmall e Pinduoduo per la loro promozione del Single’s Day; ad alcuni brand è stato chiesto di eliminare i propri prodotti, o addirittura di cancellare i loro “negozi” Pinduoduo.

Dada, il cofondatore di Pinduoduo, tramite il suo account personale di WeChat, ha accusato Tmall di concorrenza sleale per il Single’s Day: insinuazione che la piattaforma E-commerce ha deciso di non commentare ufficialmente.

 

 

E a quanto pare, non è la prima volta che Tmall crea queste situazioni di tensione. In effetti, alcuni anni fa, sempre in occasione della giornata dedicata ai single, essa ha spinto alcuni famosi brand ad abbandonare altre piattaforme di E-commerce, come JD.com e VIP.com. Quella di Tmall è una minaccia che riesce ad essere estremamente potente, soprattutto perché, al momento, è il più grande sistema di E-commerce da un punto di vista del traffico registrato; e proprio per questo motivo, la maggior parte dei marchi preferisce Tmall a qualsiasi altra piattaforma.

L’anno scorso Tmall ha raggiunto il record di 168 miliardi di RMB di Gross Merchandise Value (GMV), con un incremento del 39% rispetto all’anno precedente.

L’anno scorso Tmall ha raggiunto il record di 168 miliardi di RMB di Gross Merchandise Value (GMV), con un incremento del 39% rispetto all’anno precedente. Risultato che, chiaramente, arriva anche a scapito di una concorrenza sleale che ha costretto i distributori a ridurre notevolmente i prezzi di listino, oltre a diminuire i coupon e la possibilità di pagamenti a rate. Tutto per incoraggiare le persone all’acquisto.

 

Pinduoduo viene aggiunto al portafoglio WeChat

Il 10 ottobre, esattamente un mese prima del Single’s Day, WeChat ha aggiunto Pinduoduo al suo portafoglio WeChat. Questa è la prima volta, dopo l’investimento Tencent-Pinduoduo risalente a settembre 2016, che l’applicazione di messaggistica cinese dirige ufficialmente il traffico degli utenti verso Pinduoduo.

Altre sono le piattaforme di E-commerce che quest’anno si sono guadagnate un posto nel portafoglio WeChat, tra queste JD.com, Mogujie e VIP.com, tre giganti dell’E-commerce che hanno stretto un allineamento strategico con Tencent per combattere contro la supremazia di Alibaba. Già a gennaio 2018, JD.com e Mogjie si erano unite formando una joint venture per focalizzarsi sul “social commerce” di WeChat; allo stesso modo, a dicembre 2017, Tencent e JD.com avevano investito 853 milioni di RMB in VIP.com.

Ora, sostenuto da Pinduoduo, leader del social commerce, il team E-commerce creato da Tencent è pronto a combattere la dura battaglia contro Alibaba.

 

 

Un caso esemplare: il nuovo styler di Dyson innesca accesi dibattiti sui social media cinesi

Airwrap, il nuovo styler del marchio inglese, ha conquistato le piattaforme social cinesi: sia l’Index Baidu che l’Index WeChat Search hanno registrato un’impennata delle menzioni del brand nei social network del Dragone.

Perché lo styler di Dyson ha avuto successo?

  • Si tratta di un prodotto nuovo, lanciato prima negli Stati Uniti: i consumatori cinesi si fidano dei prodotti provenienti da Oltreoceano;
  • Il prezzo è di circa 4.000 RMB: un prezzo elevato che corrisponde alle aspettative dei clienti di Dyson per un prodotto di fascia alta;
  • L’evento di prevendita si limita a 200 prodotti al giorno: questa strategia crea un aumento della domanda e un fermento sociale;
  • Tmall ha iniziato a vendere l’Airwrap il 16 ottobre, facendo attendere i consumatori per 6 giorni: un’efficace tecnica per innalzare la domanda (utilizzata anche da Apple per vendere l’iPhone)
  • La data di lancio del nuovo prodotto è stata il 10 ottobre, esattamente un mese prima della mega festa dell’E-commerce. Un tempismo perfetto per far entrare il proprio prodotto nella lista dei desideri del Single’s Day!

I consumatori cinesi si fidano dei prodotti provenienti da oltreoceano

Dyson sicuramente parte avvantaggiato per il Single’s Day di quest’anno. Ma la più grande guerra di E-commerce è appena iniziata e la Cina spera di raggiungere un altro record quest’anno; ora dunque, resta solo da vedere chi sarà quest’anno il vincitore.

Un nuovo look per gli account di abbonamento di WeChat

Negli ultimi mesi WeChat ha aggiornato frequentemente la grafica degli account di abbonamento (订阅号), che ora appaiono così:

 

 

Questi alcuni dei cambiamenti di cui i brand dovranno tenere conto se possiedono uno di questi account:

  • Gli account abbonamento di alta qualità contrassegnati come “preferiti” dagli utenti avranno una maggiore visibilità;
  • Gli articoli condivisi da più persone, otterranno più successo;
  • È importante assicurarsi di avere un’immagine di copertina di colore scuro perché il nome dell’account verrà visualizzato in bianco;
  • È importante lasciare un po’ di spazio per il titolo dell’articolo, in alto a destra, durante la progettazione della copertina;
  • Assicurati di aver modificato l’immagine di copertina per adattarla al formato quadrato e orizzontale per ottenere i migliori effetti in qualsiasi situazione di visualizzazione;

Queste modifiche hanno permesso agli utenti di WeChat di leggere in modo più selettivo i contenuti che ritengono più interessanti e utili per loro. Inoltre, il nuovo layout favorisce l’incremento del traffico verso i migliori account ufficiali, aiutando gli utenti a ignorare o addirittura a smettere di seguire quelli con una qualità inferiore.

Per quanto riguarda invece gli account di servizio di WeChat, finora non è cambiato nulla: gli utenti possono attivare un’opzione che permetterà loro di ricevere una notifica per ogni messaggio push. In ogni caso, stando a quanto affermato da WeChat, molto probabilmente presto verrà aggiornata anche la visualizzazione di questi account.

Di seguito, alcuni consigli per i brand:

  • Concentrarsi sull’invio di informazioni preziose e interessanti (anziché di sole informazioni promozionali);
  • Fornire servizi che possono risultare interessanti per i tuoi follower, ad esempio: E-commerce, strumenti di quotazione, per la risoluzione di problemi, ecc.

Comments are closed.